Pagina:Rosselli - Scritti politici e autobiografici, 1944.djvu/12

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

lità di servirlo in quelle condizioni. Si teneva in contatto con molti giovani ed esercitava su di essi un grande ascendente. L’indignazione che l’atto infame compiuto su di lui produsse in Italia diede appunto la misura dell’influenza ch’egli vi esercitava.


Gli uomini come Carlo, fuori d’Italia, squassarono la fiaccola della rivolta contro ogni vento ostile, in battaglie che sembravano, ma non erano, disperate. Gli uomini come Nello, in Italia, tennero viva la fiaccola nascondendola sotto il moggio.

I due fratelli, associati nella vita e nella morte, simbolizzano le due Italie antifasciste: quella che si preparava nel silenzio e quella che apertamente lottava. Nei suoi elementi più puri l’Italia mai si arrese ai fatti compiuti.

Gaetano Salvemini