Pagina:Rusconi - Teatro completo di Shakspeare, 1858, I-II.djvu/39

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
28 notizie intorno a shakspeare

la mia colpa deplorata ti faccia arrossire. Tu non puoi onorarmi d’un favore pubblico, senza togliere altrettanto onore al tuo nome: unless take that honour from thy name.

Alcuni commentatori hanno immaginato che Shakspeare rendesse omaggio ad Elisabetta, o a lord Southampton, trasformato simbolicamente in una donna amata nei sonetti del poeta. Nel secolo decimoquinto nulla havvi di più comune che un tal misticismo di sentimenti ed un tale abuso dell’allegoria. Amleto parla di Yorick come di una donna quando i beccamorti ne scoprono la testa. «Oimè! povero Yorick! l’ho conosciuto. Orazio: un buffone compagnevole e dotato d’una squisita immaginazione..... Qui stavano attaccate quelle labbra che ho baciate non so quante volte! (that I have kiss’d, I know not how most)». E si noti che ai giorni di Shakspeare l’uso di baciar gli uomini sulla guancia era sconosciuto; onde Amleto dice allora per Yorick ciò che Margherita di Scozia diceva ad Alano Chartier.

Che che ne sia, molti di tali sonetti sono visibilmente addirizzati a donne. Varii giuochi di spirito guastano quelle erotiche effusioni dell’animo del cantore; ma l’armonia loro gli aveva meritato il nome di poeta dalla lingua di mele.

Il creatore di Desdemona e di Giulietta invecchiava senza rinunziare all’amore. La bella incognita, cui volse leggiadri versi in tarda età, sarà ella stata altera e felice al vedersi argomento ai sonetti di Shakspeare? E lecito il dubitarne: la gloria è per un vecchio ciò che sono i diamanti per una donna sessagenaria; l’adornano, non l’abbelliscono.

«Tu puoi vedere in me quella stagione dell’anno in cui le foglie ingiallite (poche, se pur ne rimangono) pendono ai rami che fa tremolare la brezza; frascati in rovina e sfrondati, ove poc’anzi garrivano gli augelli... Tu vedi in me i lampi d’un fuoco che si spegne sotto le ceneri della gioventù, come sopra un letto di morte; in cui spira consunto da ciò che lo alimentava. Queste cose, presenti al tuo sguardo, devono rendere il tuo amore più