Pagina:Rusconi - Teatro completo di Shakspeare, 1858, I-II.djvu/42

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

notizie intorno a shakspeare 31

Shakspeare, finchè visse, non ha mai pensato a sopravvivere alla propria vita: che gli rileva ora questa cantico d’ammirazione? Nulla havvi di più vano della gloria oltre il sepolcro, se questa non abbia fatto vivere l’amicizia, giovato alla virtù, disacerbata la sventura; o se non è dato nel cielo di rimembrare con compiacenza qualche idea consolante, generosa e liberatrice lasciata da noi sulla terra.