Pagina:Salgari - Gli scorridori del mare.djvu/136

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


– Sapete a cosa pensavo in questo momento?

– No – rispose Parry.

– Al brigantino che abbiamo assalito e saccheggiato. Se giungesse improvvisamente a Canton?

– Cercheremo di trarci d’impaccio meglio che ci sarà possibile.

– E come?

– Non lo so, d’altronde vi sono ben poche probabilità d’incontrarlo – disse Parry.

– Eppure ho dei cattivi presentimenti, capitano – disse il secondo.

– Evvia! Non chiamate disgrazie prima del tempo.

– Quale via terrete per giungere più presto a Canton?

– Saliremo direttamente al nord, passando per lo stretto della Sonda fra Giava e Sumatra, poi veleggeremo verso Billiton e...

– E perirete! – esclamò una voce furiosa, a pochi passi da loro.

Entrambi si volsero con la rabbia negli occhi.

Banes era fermo a due passi da loro, immobile, cupo e minaccioso.

Il capitano ed il secondo avevano appoggiate le loro mani sui calci delle pistole.

– Voi qui Banes! – esclamò il capitano, guardandolo con occhi torvi e minacciosi.

– Sì, io – disse il brasiliano con voce irata.

– E voi avete detto che...

– Che vi perirete.

– E voi ardite fare a me delle osservazioni ed ascoltare i nostri discorsi?

– Ardisco ascoltarvi e anche dirvi che sono stanco di rimanere fra questa masnada di pirati e che non voglio più rendermi complice dei vostri esecrabili delitti.

– Banes! – gridò Parry, armando la sua pistola. – Ricordatevi che ho già troppo pazientato con voi; non spingetemi agli estremi.

Il brasiliano, invece di indietreggiare dinanzi a quella minaccia, parve attingere maggior audacia e fece un passo innanzi, quasi volesse avventarsi sul pirata.

– Guardatevi, Banes! – disse quest’ultimo, prendendolo di mira.

Il brasiliano fe’ un altro passo e già stava per slanciarsi innanzi, quando apparve Bonga.

Il negro vide il pericolo a cui si esponeva l’amico ed afferrandolo per le braccia lo trascinò via, mormorandogli all’orecchio:

– Imprudente! Volete farvi uccidere senza vendicare il capitano Solilach?