Pagina:Salgari - Gli scorridori del mare.djvu/15

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

gli scorridori del mare 11

Dall’interno si levavano talora delle grida rauche e delle imprecazioni pronunciate in diverse lingue, poi di tratto in tratto scoppiavano dei clamori assordanti.

La porta fu aperta dalle sentinelle, e Pembo e i due negrieri entrarono.

Colà, circa duecentocinquanta negri, fra uomini, donne e fanciulli si trovavano seduti alla rinfusa, accovacciati come scimmie. Alcuni ridevano, altri schiamazzavano od imprecavano.

Parecchi, seduti in circolo, cantavano battendosi le cosce e il petto; altri danzavano una sarabanda impossibile a descriversi, una bambula. Gli uomini erano robustissimi, essendo stati quasi tutti guerrieri, l’orgoglio delle tribù, ma fra le donne se ne scorgevano non poche sofferenti. Quelle disgraziate, strappate dalle loro capanne dopo l’incendio e la vittoria, rimpiangevano certamente ancora i loro villaggi natìi che ormai non dovevano più rivedere.

— Quanti guerrieri? — domandò il capitano, volgendosi verso Pembo.

— Cento, — rispose questi, — tutti uomini robusti, abitatori delle rive dell’alta Coanza.

— Quante donne e quanti ragazzi?

— Centocinquantasei.

— Andiamo a concludere il contratto — disse Solilach uscendo dalla capanna.

— Dove lo faremo? — domandò Pembo.

— A bordo, — rispose il secondo.

Giunti sulla riva, s’imbarcarono e salirono sulla Garonna. Solilach mostrò la sua nave al negro, facendogli ammirare soprattutto i cannoni, poi scesero nella cabina. Solilach versato del rhum nei bicchieri, chiese:

— Quanto vuoi dei guerrieri?

— Dieci botti di acqua di fuoco, — rispose il negro cacciandosi in bocca un sigaro regalatogli dal secondo.

Il capitano e il secondo scoppiarono in una sonora risata e si levarono entrambi.

— Dove andate — domandò con inquietudine il monarca.

— A levar le ancore. Possiamo fare un carico completo di ottentotti per la metà di quello che domandi — disse il secondo.

— Quanto mi volete dare adunque?

— Cinque, — rispose il capitano con tono risoluto.

— E per le donne?

— Quattro.

— E per gli altri?

— Dieci barili di sale.

Il negro si levò, appoggiò la mano, con moto minaccioso, sulla