Pagina:Salgari - Il re della prateria.djvu/123

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

1.

LA GUIDA MESSICANA


– Il marchese don Inigo Mendoza de Cabrera?

– Sono io!

– Io sono l'uomo che avete fatto chiamare, señor.

– La guida Garcia Sanchez?

– In persona, signor marchese.

– Voi adunque conoscete il territorio indiano?

– L'ho attraversato più di venti volte, alla testa delle carovane di trafficanti.

– Vi sono note tutte le tribù che abitano le grandi praterie?

– Le conosco, caballero.

– Anche quelle degli apaches?

– Forse meglio di quelle dei comanches e degli arrapahoes.

– E non avete paura degli indiani?

Un sorriso sdegnoso sfiorò le labbra di quell'uomo, che si chiamava Garcia Sanchez.

– Non li temo – disse poi.