Pagina:Salgari - La Città dell'Oro.djvu/273

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


Si mise a raccogliere dei rami morti e li accumulò alla base dei bambù, poi vi diede fuoco (pag. 277)