Pagina:Salgari - La capitana del Yucatan.djvu/181

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


ciente protezione contro i grossi proiettili. Una palla basterebbe ad immobilizzarci.

– È vero, signor Cordoba. Se la cannoniera comparisse, cosa vorreste fare?... Tentare di forzare il passo?...

– Sì, dopo però d'averla fatta saltare in aria.

– Col nostro pezzo?... Hum!... Voi sapete, signor Cordoba, che quelle cannoniere hanno una cintura corazzata.

– Non sufficiente però a difenderle da un buon colpo di cannone.

– Tuttavia con quest'oscurità?...

– Mio caro Colon, hai dimenticato che sotto il quadro di poppa abbiamo due siluri?...

– No, signor Cordoba.

– Sai bene di cosa sono capaci quei gingilli.

– Mandano all'aria una corazzata.

– E noi faremo saltare la cannoniera.

Mastro Colon guardò il signor Cordoba con un misto di stupore e d'incredulità.

– Dite?... – chiese dopo alcuni istanti.

– Che noi faremo saltare la cannoniera – ripeté il tenente. – Sono deciso a tutto, mastro Colon, pur di lasciare questa dannata baia e di condurre l'Yucatan ai cayos di San Felipe. Se poi...

– Signor Cordoba!...

– Cos'hai, Colon?

– Guardate laggiù, verso il capo Corrientes.

– Vedo un fanale.

– Ed una grande ombra che fuma.

– E vedo anche delle scintille, Colon.

– È la cannoniera.

– Sì per tutti i diavoli dell'inferno!... Quel sacripante di Del Monte non ha mentito. Dove si dirige quella dannata?...

– Non scorgo più nulla.

– E nemmeno io. Che siamo diventati ciechi, Colon?...

– Io dico che la cannoniera si è arrestata presso la riva e che ha spento i fanali. Forse il suo equipaggio attende l'attacco degl'insorti per piombarci addosso e per chiuderci il passo.

– Sì, così deve essere – mormorò Cordoba, aggrottando la fronte e come se parlasse fra sé. – Gl'insorti sulle sponde e la cannoniera con quattro pezzi dinanzi a noi... L'Yucatan sarà messo a dura prova, ma bah!... Il siluro aprirà la via alla valorosa nave. Colon, vieni!...

I due lupi di mare ridiscesero sulla tolda, dove i marinai, schierati lungo le murate ed armati di fucili e di sciabole d'arrembaggio, aspettavano i loro ordini.

– Due uomini robusti con me ed una lanterna – comandò Cordoba. – In acqua la scialuppa. —