Pagina:Salgari - Sul mare delle perle.djvu/229

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


CAPITOLO XIV.

I cingalesi alla riscossa.

Nelle foreste e anche nelle jungle di Ceylan, accade talvolta di trovare degli antichi templi dedicati a Budda, divinità che si dice abitasse quell’isola incantata, prima di passare in India a predicarvi la nuova religione.

Quello che i fuggiaschi stavano per occupare era un piccolo tempio formato da una sola cupola, pure anticamente doveva essere stato più vasto, perchè intorno si vedevano numerose rovine e muraglie in parte diroccate, adorne di sculture molto grossolane.

Una scala di mattoni metteva nella pagoda, già in parte caduta e coperta di muschi.

Il capitano pel primo vi si avventurò, non senza aver prima armato il fucile, perchè, essendo la porta aperta, non era improbabile che degli animali vi avessero cercato rifugio.

— Aspettate — disse il francese. — Voglio mettermi anch’io all’avanguardia. Se i monaci non vi sono più, possono essere stati surrogati dalle tigri o dalle pantere. Cattivi sacerdoti, in fede mia!