Pagina:Scherzi poetici di vari celebri autori italiani e veneziani.djvu/90

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
90

Dilucidazione del detto pretesto


Da cruda incertezza
     Sia tolto l’amico
     Nel sciorre l’intrico
     Ch’il tiene, in gran duol;
Se suo non Le fosse
     Sarebbe mia Diva,
     Quandi io ben nutriva
     Per Lei sempre amor;
Che sia sì crudele
     Sedurre lasciarmi
     Da tal ch’involarmi
     Vuol tutto il mio ben?
All’atto io presente
     Non devo, non posso
     Afflitto commosso
     Lasciarvi il mio amor.