Pagina:Scienza - Li Meravigliosi Secreti di Medicina, 1618.djvu/148

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


96 S E C R E T I

gli altri di cinque grani. E se la pasta vi mancasse, torrete altretanto zucchero trito, e come prima nel mortarino di metallo pestatelo con detta chiara, e riducetelo in forma di pasta soda, con la quale tutto il medesimo farete con quelle carte di tre grani, eccetto che le segnarete con tre punti in triangolo, i quali denoteranno tre grani: mettetegli a seccare con gli altri all'ombra similmente farete di quelli di due grani, segnandoli con doi punti, uno ricontro all'altro, vicini all'estremità, seccandoglio. poi tutti insieme in luogo asciuto. Questi segni così proportionati, e posti per ordine in quadrangolo, et in triangolo, e gli altri pur in luoghi ordinati, si fa, acciò si conoschino i pesi dell'uno, e dell'altro, et anco trovandone rotto alcuno; si possa conoscere per quel pezzo, e per quelli segni cosi ordinati, di quanti grani era prima, et anco quanti grani vi possono esse in quel pezzo. E fassi anco, perché l'ordine sta bene, e par bello in ogni cosa. Asciutto che saranno tutte queste rotolette, serbatele tutte insieme, over ogni peso da per se in scattolini di legno, acciò si mantenghino di continuo asciutte. E per questa causa sono riformati col bianco dell'ovo, percioche se fossero formati con gomma draganti, overo altro genere di gomme, ancor che si serbassero in scatolini di legno, sarebbeno però sempre humidi col tempo. Coprirete poscia dette rotelle con un poco di bambace muschiata, acciò rendino in bocca più grato odo re.

I segni in dette rotelle perché deveno essere posti per ordine.

Dove si conservano dette rotelle.