Pagina:Statuto della Società di Scherma in Verona, 1870.djvu/11

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

7

tornata, in cui anche cinque soli soci potranno deliberare.


Art. 17.

Le decisioni della Società si faranno per votazione a maggioranza.


Art. 18.

Tutte le volte che il presidente convoca la Società, dovrà presentare un ordine del giorno.


Art. 19.

Nelle adunanze il primo ad avere la parola è il presidente, ed i soci che vorranno parlare domanderanno ad esso la parola.


Art. 20.

Allorchè un socio ha la parola dal presidente, non potrà essere interrotto da altri. Il presidente è tenuto a chiamare all'ordine gli interruttori.