Pagina:Storia degli antichi popoli italiani - Vol. III.djvu/207

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

195


8. Guerriero compitamente armato in alto di prendere commiato dall’eroe sedente con la destra appoggiata a un bastone, o scettro, adunco in cima. Scarabeo in corniola di finissimo intaglio trovato a Vulci. Pr. di Canino.

9. Tantalo che va tentando di approssimarsi alle onde. Scar. in corniola.

10. Capaneo fulminato da Giove. Scar. in corniola. Del Sig. Cav. Kestner.

11. Lo stesso soggetto. Scar. in corniola.

12. Guerriero ferito sollevandosi da terra col clipeo appoggiato all’asta. Scar, in corniola.

13. Peleo presso una fontana in atto di farvi espiazione. Scarabeo in corniola del Sig. Cav. Thorwaldsen.

14. Uomo barbato sedente, con le ginocchia involte nel suo pallio, e la destra appoggiata a un bastone o scettro uncinato. Scar. in corniola trovato a Chiusi.

15. Alipte che tiene un vasetto da olio nella destra, e una strigile nella sinistra. Scar. in corniola, nel Museo Blacas.

16. Saltatore con gli alteri. Scar. in corniola, nel Museo reale di Parigi.

17. Ercole conducente Cerbero fuori degli inferni. Scar. in corniola trovato a Chiusi.

18. Vittoria, o una Telete. Scar. in corniola. Cav. Thorwaldsen.

19. Lustrazione d’Ercole. Scar. in corniola. Carelli.

20. Giovane che porta un’anfora nella destra e un