Pagina:Storia delle arti del disegno II.djvu/262

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
256 Storia delle Arti

lettere nell’iscrizione, paragonate con quelle del di lui nome sul mentovato bronzo d’Ercolano, ci fa argomentare che il basso-rilievo sia di più antica data che i busti. Nel recinto (περιβόλῳ) che rinchiudeva il menzionato tempio di Nettuno, vedeasi ancora ai giorni di Pausania la tomba di quello celebre oratore1.




    aver preso il veleno, con una lettera nella mano sinistra, in cui secondo alcuni era scritto soltanto: Demostene ad Antipatro; e secondo altri un epigramma. Vedasi Plutarco loc. cit. pag. 860. princ., e Fozio Biblioth. loc. cit., ove minutamente ne raccontano la storia secondo le diverse opinioni.

  1. lib. 2. cap. 33 pag. 189.



Ca-