Pagina:Tigre Reale.djvu/181

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

— 176 —

tanta purezza potesse essere turbata, e che le passioni che avevano combattuto lui così violentemente potessero sconvolgere quella tranquilla coscienza, quell’onestà salda e schietta. - Una volta, vedendo i due cugini seduti accanto, un pensiero gli avea attraversato la mente come un lampo, e s’era sentito mordere improvvisamente al cuore.