Pagina:Torriani - Senz'amore, Milano, Brigola, 1883.djvu/5

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


Avrei fatto a meno di scrivere questa prima pagina, quando era già composta l’ultima, se i dubbi del proto non mi avessero fatto temere che il mio titolo potesse far prendere in isbaglio il volume per un libro di morale o un libro di scuola, che proprio, con mio sommo rincrescimento, non è.