Pagina:Tragedie (Pellico).djvu/31

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
26 francesca da rimini.



SCENA IV.

LANCIOTTO e PAOLO.


Lanciotto.Paolo.... Che intendo?... Orrendo lampo scorre
Sugli occhi miei.

Paolo.                                        Barbaro! godi; è spenta....
Morir mi lascia; fuggimi.1


SCENA V.

LANCIOTTO.


                                                  Fia vero?
Essa amarlo! E fingea!... No; dall’inferno
Questo pensier mi vien... Pur.... — Dalla reggia
L’uscire a Paolo s’interdica; a forza
Gli s’interdica. — Oh truce vel! si squarci.




ATTO QUARTO.




SCENA I.

LANCIOTTO, PAGGIO.


Lanciotto.Che? Guido affretta il suo partir? Vederla
Voglio, veder voglio Francesca. Innanzi
Anche colui mi venga.... Paolo.

Paggio.                                                            Il tuo
Fratello?....

Lanciotto.                               Il mio.... fratello.


SCENA II.

LANCIOTTO.


                                                  — Il mio fratello!
Fratello m’è; più orribile è il delitto.—

  1. Parte.