Pagina:Tragedie di Sofocle (Romagnoli) I.djvu/96

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
892-894 AIACE 69

che mi nutriste: ora salvete: a voi
questa ultima parola Aiace volge.
Il resto, lo dirò giú nell’Averno.

Torna ai cespugli del fondo e si gitta sulla spada.

Tragedie di Sofocle (Romagnoli) I-0096.png