Pagina:Tropea - Numismatica di Lipara.djvu/18

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

— 16 —


ETÀ GRECA

400-252 a. C.


Quest’età si può dividere in 4 periodi:

400-350


Stile semplice. Le due facce della moneta accennano alla vita del mare. Arma parlante: D) prora di nave, R) il delfino. Epigrafe: ΛΙΠ1ΑΡΑΙΟΝ.

350-309


La figura di Hephaistos seduto, sul D); il delfino sul R). L’arte è più raffinata. Bella la posa del nume, svelto e flessuoso il delfino. Epigrafe: ΛΙΠΑΡΑΙΟΝ e ΛΙΠΑΡΑΙΩΝ. Si notano le marche di valuta espresse con 6, 3, 2, 1 globetti.

309-304


Il conio federale Lipara-Tyndaris.

304-252


Lo stile di questo periodo arieggia quello dei conii di Agatocle e dei mamertini. Si notano sul D) la testa di Ares o di Poseidon; sul R) il tridente. Epigrafe: ΛΙΠΑΡΑΙΩΝ.



  1. * Il Π ha quasi sempre la forma arcaica Greek Pi archaic.svg nella moneta dell’età greca ed in quelle dell’età romana del periodo 215-217.