Pagina:Una salita al Monviso.djvu/56

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
54
Autore Metodi di determinazione Altezza
Coraboeuf1 Triangolazione 3836 m.
Stato maggiore2 Id. 3840
Mathews3 Barometro 3861
Tuckett4 Id. 3850

Nell’opera Opérations géodésiques et astronomiques pour la mesure d’un arc du parallèle moyen, tomo secondo, pagina 387, si attribuisce al Monviso un’altezza di 3798 metri derivata da un calcolo instituito sopra un solo triangolo osservato da alcuni ufficiali. Ma siccome nell’atlante di questa stessa opera non si tiene conto di questa determinazione, e si attribuisce al Monviso un’altezza di 3832 metri, che è pressapoco quella di Coraboeuf, io credo pure di non prenderla in considerazione. La media

  1. Notice sur une mesure géometrique de la hauteur au dessus de la mer de quelques sommets des Alpes. Paris 1825.
  2. Carta alla scala di 1:50000.
  3. Peaks, Passes and Glaciers. Vol. 2 Ser. 2. London 1862. Osservazione fatta il 30 agosto 1861, e paragonata colle osservazioni barometriche degli osservatorii di Torino, Ginevra, e Gran S. Bernardo.
  4. A night on the Summit of Monte Viso. — Da quattro osservazioni fatte il 4 e 5 luglio 1862 paragonate con quelle degli osservatorii predetti.