Pagina:Verga - Eros, 1884.djvu/136

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

— 132 —


Il domani stavano per uscire in carrozza — carrozza da rimessa — e vedendo il suo fidanzato ancora imbroncito Velleda gli disse ridendo, mentre si abbottonava il guanto:

— Orsù!.... Sareste capace d’ingelosirvi del Metelliani?

— No! rispose Alberto con un po’ di superbietta appunto da geloso.

— Alla buon’ora! diss’ella — ma non rise più.