Pagina:Verga - Eros, 1884.djvu/98

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

— 94 —

giovane con terribile ingenuità. Quali debolezze sentite? Quali follie temete?

Ella chinò il capo senza rispondere.

Alberto attese due o tre secondi in ansia mortale.

— Ma parlate, in nome di Dio! gridò delirante, scuotendole le mani con asprezza. Mi fate impazzire!

— No! esclamò dessa. No!.... no! Mai!

E fuggì come un’ombra.