Pagina:Versi di Giacomo Zanella.djvu/9

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

a fedele lampertico ix

per un esempio a’ giovani, che per alcuna speranza ch’io m’abbia di trarne onore veruno.

I soggetti, che più volentieri ho trattati, sono quelli di argomento scientifico. Ma non è già l’oggetto della scienza che mi paresse capace di poesia; bensì i sentimenti, che dalle scoperte della scienza nascono in noi. Per questo io non ho mai posto mano ad uno di questi soggetti, che prima non avessi trovato modo di farvi campeggiar l’uomo e le sue passioni, senza cui la poesia, per ricca che sia d’immagini, è senza vita. Ciò si vedrà ne’ versi, che hanno per titolo Milton e Galileo. È noto come il grande uomo dopo la sua famosa ritrattazione fosse relegato ad Arcetri, presso Firenze. Vivea cogl’intimi amici e colle due figlie, monache nel vicino convento di San Matteo. Della