Pagina:Viaggio attorno alla mia camera Manini 1824.djvu/25

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
28 Viaggio

zione e della speranza, vengono a lusingarci. — Ivi noi scordiamo per una metà della vita le cure dell’altra. — Ma qual folla di pensieri aggradevoli e tristi si mescola, si accumula nel mio cervello! Un letto ci vede nascere e ci vede morire, è il teatro variabile, in cui il genere umano rappresenta a vicenda drammi commoventi, farse risibili, e tragedie spaventevoli — è una culla guernita di fiori; — è il trono dell’amore; — è un sepolcro.