Pagina:Vittorio Adami, Varenna e Monte di Varenna (1927).djvu/81

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

secolo xv 73


In loco de Ugha


Giorgio e Andrea fratelli de Venenis di maestro Abondio.

Giovanni de Venenis di Ambrogino

Antono Fagiolo di ser Cesco

Giovanni Fagiolo fratello

Giorgio, detto Bregio, de Grepis di Ser Beltrami

Gregorio de Rasariis (lettura incerta) di Giovanni

Giovanni de Tarelis di Giovanni

Giovanni, detto Bio, de Grepis di Ser Baldassare

Beltramo de Venenis di Ser Pietro


In castro Lierni


Bartolomeo de Paniziis di ser Giovanni

Andrea de Paniziis di ser Sangii (sic)

Giov. Pietro de Paniziis di Ser Antonio

Giovanni de Scottis di Ser Zenino

Tonino suo fratello

Vanino de Grepis di Toniolo


In loco de Villa


Arigeto de Caghinosis di Pietro

Alessandro de Balbiano di Battistino


In loco del Cisale


Tomaso e Stefano fratelli de la Fiore di Ser Giuliano

Domenico de la Fiore di Ser Pietro


In loco de Musatio


Pietro de Veninis di ser Giovanni

Giacomo del Caro di Ser Santino.

Baldassare de Fonio di Giovanni

Giovannolo del Caro di Giovanni


In loco de Giunischo


Antonio del Caro di Francesco


agli intervenuti il signor Marchesino Stanga, segretario ducale, cui era stata concessa in feudo tutto la pieve con le pertinenze, diede da leggere la seguente lettera del Duca: