Pagina:Vivanti - Naja Tripudians, Firenze, Bemporad, 1921.djvu/128

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


XVIII.

Gli andarono incontro, le due sorelle, scendendo per la collina; le pallide luci autunnali avvolgevano il mondo di vaporosa bellezza.

Laurence Wilmer saliva dalla valle immersa nelle nebbie e nel grigiore; le due fanciulle scendevano a capo scoperto, tenendosi per mano, e sorridendogli da lungi. Intorno alle loro teste il sole del meriggio metteva una sfumatura di luce, un pulviscolo d'oro....


Egli le ricordò sempre così.