Pagina:Yambo, Ciuffettino.djvu/22

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

— 8 —


gli tirava una forma di legno... senza colpirlo: e Ciuffettino, per il dispiacere, andava, a furia di capriòle, fino al teatro dei burattini, per la rappresentazione diurna.

— Bel rispetto verso suo padre! Ah! quel figliolo! quel figliolo finisce male... Finisce male, quel figliolo!...

E il povero padre, sospirando per la gran passione, tutto confuso, finiva sempre per rimettere i tacchi delle scarpe alla rovescia, sollevando la suprema quanto legittima indignazione degli avventori: fra i quali, non ultimo, l’illustrissimo signor Spiridione Falbalà, sindaco e droghiere del comune di Cocciapelata.


Yambo, Ciuffettino (page 22 crop).jpg