Template:IndentInverso

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
[visualizza] [modifica] Documentazione


Descrizione[modifica]

Il template definisce l'inizio di un'area di testo in cui l'indentatura di ogni paragrafo è invertita (le righe successive a quella iniziale rientrano di 2.5em rispetto alla prima); inoltre, la spaziatura fra paragrafi è resa identica a quella fra le righe. Utile nelle liste di definizioni e nei vocabolari (vedi ad es. Canti di Castelvecchio/Note alla prima edizione.

Al termine dell'area di testo nel quale deve essere ottenuto questo effetto, occorre chiudere la div con un tag </div>.

Identico effetto si ottiene utilizzando direttamente, al posto del template, il tag <div class="indent">, come nell'esempio.


Uso

Ricopiare il testo sottostante e modificare le parole in blu in base alle esigenze.
{{IndentInverso|larghezza indentatura (default 2.5em)}}


Esempio[modifica]

volastruccio. Balestruccio.

zeppala. Bietta.

* grecchia. Specie di stipa più piccola che fiorisce in autunno. Cesti.

* Lombardo. Si chiamano lombardi i modenesi dei monti, a confine coi toschi (così li chiamano). Son uomini alti, quadrati, biondi, con occhi cerulei : veri langobardi; e sono poveri e forti, e vengono ogni anno in Toscana donde muovono per le isole e anche per l'Africa, a segare e squadrare legna. Essi, che sono imaginosi e poetici, grandi raccontatori di fole a veglia, dicono che la cinciallegra dà a loro il segno della partenza, cantando tent' a su. E pare, in verità.

* sicceccè. Verso del saltimpalo, formato dal popolo con molta esattezza.

Approfondimento[modifica]

Il codice css che determina l'effetto è caricato su MediaWiki:Common.css:

div.indent {}
 
.indent p {
           margin-top: 0em ! important; 
	   margin-bottom: 0em ! important; 
           margin-left: inherit;
           text-indent: inherit;
	  }