Template:Pr2

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
[visualizza] [modifica] Documentazione


Descrizione[modifica]

Il template inserisce un testo in uno span position:absolute, con valore di default left:0. Il posizionamento assoluto viene effettuato rispetto al più vicino box parent, che abbia un posizionamento esplicito (absolute, relative). Un box vuoto, caratterzizato da position:relative senza altri parametri, viene creato da {{Pr1}}; qualsiasi oggetto all'interno del box può essere posizionato in maniera assoluta rispetto a tale box, sia in senso orizzontale (con left o right) sia in senso verticale (con top o bottom); in genere si utilizza per il posizionamento l'angolo superiore sinistro specificando top e left.

Il caso speciale poem[modifica]

Si può sfruttare il tag poem (che crea una div e può passarle uno style) per evitare i template Pr1 e Pr3 nei casi di testi teatrali in versi, in cui il nome dei personaggi di solito è allineato a sinistra, mentre i versi sono leggermente spostati verso destra.

Per permettere a Pr2 di dare un buon risultato grafico è opportuno assegnare esplicitamente a poem questo stile:

  • <poem style="position:relative; padding-left:4em">

Il risultato (in questo caso il padding è stato fissato a 10em), senza utilizzare i template Pr1, Pr3, Ms:

Antonio un po’ adirato dice:
E volete ch’io venga,
Padre, si mal vestito?
65Risp. il Padre:Parti che sia ardito?
E a chi, e perchè?
Per quel che ver non è.
Che manca? e che vorresti?
Risp. Antonio:Manca, che voi dicesti
70Di farmi un bel mantello,
Et i’ho ancora avello,
E meno or vi pensate.
Risp. il Padre:Or che siamo di state
Portasi questi panni?


Lo spostamento si basa su meccanismo completamente diverso dal float ed è molto più agevole da controllare.

Uso

Ricopiare il testo sottostante e modificare le parole in blu in base alle esigenze.
{{Pr2
| 1 = testo
| 2 = scostamento a sinistra in em (default 0)
| 3 = parametro per template gap
| style = css qualsiasi
}}


Esempio[modifica]

La storicizzazione e, quindi, il definitivo commiato dall’idea ottocentesca di "stato", inteso come apparato coercitivo separato dal sociale, insieme all’acquisita consapevolezza della dimensione "performativa" connaturata a ogni scrittura, documentaria o letteraria che sia, consente anche di superare l’avventata convinzione di certa storiografia tardo novecentesca, secondo cui i documenti "regi".

                              Pinco dice:bla bla bla1
                              bla bla blaPallo risponde:
                              bla bla bla
                              bla bla bla

La storicizzazione e, quindi, il definitivo commiato dall’idea ottocentesca di "stato", inteso come apparato coercitivo separato dal sociale, insieme all’acquisita consapevolezza della dimensione "performativa" connaturata a ogni scrittura, documentaria o letteraria che sia, consente anche di superare l’avventata convinzione di certa storiografia tardo novecentesca, secondo cui i documenti "regi".

Testo in cui è utilizzato[modifica]

Un esempio di utilizzazione, con transclusione, nelle pagine di: Sacre_rappresentazioni/I/Rappresentazione_di_Abramo_e_Agar


Sandbox[modifica]

Per esercitarsi sull'uso del template è possibile fare prove su due testi (in versi e in prova) in questa pagina sandbox.