Aiuto:Transclusione

Da Wikisource.
Aiuto: Transclusione

Nuvola filesystems folder blue open.png Categoria: Caratteristiche di MediawikiManuale  Nuvola apps noatun.png Guida del wikisourciano principiante  Nuvola apps noatun.png Caratteristiche di Mediawiki  Nuvola apps noatun.png Transclusione 


Nuvola apps khelpcenter.png - Aiuto

La transclusione è un processo attraverso il quale è possibile incorporare il contenuto di una pagina in un'altra. In altre parole, due o più documenti vengono usati per generare un terzo nuovo e diverso: la terza pagina visualizza il contenuto delle prime due, e se in queste il testo viene modificato, viene modificato il risultato anche nella terza pagina.

Questo meccanismo viene utilizzato per modificare i dati in un solo posto, ed avere poi automaticamente le modifiche disponibili in tutte le altre pagine dove i dati sono visualizzati.

Generalità[modifica]

Il contenuto "foo" della pag B può essere transcluso nella pag A:

Esempio di transclusione

"foo" può essere, al contempo, transcluso in più pagine:

Esempio di transclusione in più pagine

Il cambiamento fatto su una qualsiasi delle pagine incluse, si verificherà automaticamente su tutte le altre.

Esempi sui progetti wiki[modifica]

L'esempio più comune, qui su Wikisource, è la differenza, nei testi con scansione a fronte, fra namespace Pagina e namespace Principale: il testo viene modificato, pagina per pagina, nel namespace Pagina, che permette la visualizzazione dell'immagine. Viene poi, successivamente, transcluso (tramite gli appositi comandi) nel namespace Principale, dove viene visualizzato come un semplice testo. Questo meccanismo permette però di avere sempre un testo "originale", suscettibile di correzioni, grazie alla possibilità di confrontarlo con le scansioni delle pagine cartacee. Il testo "transcluso" verrà automaticamente aggiornato, senza inutili e dispendiosi copia-.incolla e correzioni manuali.

Template[modifica]

Anche i template, utilizzati in MediaWiki, sono pagina progettate per essere transclusa in altre pagine: il codice presente nel namespace "Template" vioene infatti chiamato ogniqualvolta ci sono le doppie parentesi graffe:

{{NOMETEMPLATE}}

È possibile includere parzialmente un template, o in generale una pagina qualsiasi, tramite l'utilizzo dei seguenti tag MediaWiki:

<noinclude>...</noinclude>
Tutto ciò che è compreso all'interno di questo tag viene mostrato se si visualizza direttamente la pagina, ma non viene incluso nelle pagine che la richiamano
<includeonly>...</includeonly>
Tutto ciò che è compreso all'interno di questo tag non viene mostrato se si visualizza direttamente la pagina, ma viene incluso nelle pagine che la richiamano
<onlyinclude>...</onlyinclude>
Solo ciò che è compreso all'interno di questo tag viene incluso nelle pagine che richiamano la pagina. Questo tag può essere utilizzato in combinazione con gli altri due e anche più volte all'interno della stessa pagina, ma dato che il suo comportamento può risultare poco intuitivo, l'utilizzo richiede attenzione. Ad esempio il contenuto dei tag includeonly inseriti fuori dagli onlyinclude viene ignorato.

Esempio[modifica]

Con una pagina o sottopagina del namespace Principale[modifica]

Se vogliamo transcludere il contenuto di una pagina o sottopagina del namespace principale, occorre anteporre al suo nome due punti. Volendo transcludere, ad esempio, il contenuto di questa sottopagina: Il cavallarizzo/Test, la sintassi normale:

dà un errore:

Template:Il cavallarizzo/Test

mentre questo codice:

dà il risultato corretto:

Questo è il contenuto della pagina Il Cavallarizzo/Test, per provare la transclusione di una pagina/sottopagina del namespace principale.


Con un template[modifica]

La transclusione è un processo tipico delle pagine del namespace template, vale a dire che un template è una pagina che si prevede sia incorporata in molte altre pagine di altri namespace. Ma in effetti tale procedimento è applicabile anche con qualunque altra pagina.

Prima viene visualizzato il risultato dell'uso del template, quindi nel riquadro il codice da usare. Se vuoi fare degli esperimenti ricordati che c'è a tua disposizione la pagina delle prove dove potrai incollare ciò che è contenuto in ogni riquadro.

Il template Esempio di transclusione contiene un testo che vogliamo inserire in questa pagina, ovvero:

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Ut nibh. Cras eleifend quam nec massa. Fusce sit amet ipsum in nulla aliquet adipiscing. Donec urna felis, nonummy et, pretium ut, egestas nec, purus. Donec ultrices, odio nec imperdiet suscipit, nibh purus luctus sem, non ullamcorper sem metus eu ipsum. Vestibulum dui. Fusce augue magna, porttitor eu, rhoncus eget, ultrices eget, quam. Nullam eu libero at ante rhoncus rutrum. Etiam mattis ante consequat massa. In fringilla aliquam neque. Maecenas faucibus, leo quis fermentum hendrerit, pede justo convallis urna, ac ullamcorper mi elit hendrerit arcu. Pellentesque placerat tellus eu risus. Proin erat. Aliquam nunc. Integer sodales. In placerat, felis sit amet ullamcorper interdum, pede ligula dapibus augue, sed ullamcorper arcu erat eget nunc. Morbi orci sem, laoreet et, viverra porta, porttitor at, magna. Donec lacinia nunc ac lectus.

basterà scrivere in questa pagina

Con un'altra pagina[modifica]

Se vogliamo inserire in questa pagina il testo della pagina Progetto:Testi scientifici/Obiettivi, come nell'esempio precedente basterà racchiudere il nome della pagina tra doppie graffe come se fosse un template: il risultato qui sotto:

Obiettivi

Obiettivi: Molto ambiziosi! :)

  • Creare un Portale Scienza per presentare le opere scientifiche di Wikisource in modo chiaro. Potremmo avere sezioni per:
    • I testi in evidenza (e gli ultimi arrivi)
    • I classici della scienza: opere che non possono mancare su Wikisource
    • Suggerimenti per la lettura: una lista di testi "divulgativi", o comunque non tecnici
    • Percorsi tematici: su una branca della scienza particolare (es:matematica)
  • Inserire i testi degli scienziati italiani più importanti (tanto per fare qualche nome: dovremmo riuscire ad avere almeno qualcosa di Cardano, Fibonacci, Bombelli, Tartaglia, Peano, Cavalieri, Cassini, Schiaparelli, Secchi, Torricelli, Avogadro, Volta, Galvani, Cannizzaro etc...)

Cosa dobbiamo fare:

  • fare un po' di lavoro sporco:
    • catalogare gli scienziati in base alla branca della scienza
    • fare una cosa analoga per i testi
    • creare un template apposta per i testi scientifici, e sostituirlo nelle opere già presenti
    • creare un elenco degli scienziati italiani più importanti suddivisi per occupazione, in modo da avere una base per cercare i testi
    • addestrare un bot per l'inserimento di opere corpose (es: carteggi di Galileo)
  • eventualmente chiedere la collaborazione degli utenti di Wikipedia per il progetto (soprattutto per quanto riguarda, ad es., la formattazione delle opere di matematica)

si ottiene scrivendo in questa pagina

Transclusione selettiva[modifica]

Oltre che la transclusione dell'intera pagina, è possibile transcludere una sezione di una pagina, opportunamente identificata.

Nella pagina da transcludere, occorre aggiungere un tag di inizio sezione e un tag di fine sezione, contenenti il nome della sezione:

Tag inizio sezione:

Tag fine sezione:


Nella pagina dove si vuole transludere la sezione identificata, va usato il seguente codice:

oppure il codice equivalente:


Esempio di transclusione selettiva[modifica]

Nella pagina Template:Esempio di transclusione sono state identificate due sezioni, chiamate s1 e s2.

Il codice:


produce questo risultato:

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Ut nibh. Cras eleifend quam nec massa. Fusce sit amet ipsum in nulla aliquet adipiscing. Donec urna felis, nonummy et, pretium ut, egestas nec, purus. Donec ultrices, odio nec imperdiet suscipit, nibh purus luctus sem, non ullamcorper sem metus eu ipsum. Vestibulum dui. Fusce augue magna, porttitor eu, rhoncus eget, ultrices eget, quam.

Per ulteriori dettagli vedi: Extension:Labeled Section Transclusion

Transclusione condizionale[modifica]

Quando si tenta di transcludere una pagina non esistente, ad esempio con il codice: {{Pagina inesistente}} questo è il risultato :
Template:Pagina inesistente

Per ottenere che la transclusione sia effettuata solo se la pagina è esistente, si può inserire il codice di transclusione all'interno di una funzione che valuti se la pagina esiste, e solo se esiste effettui la transclusione. Il codice:
{{#ifexist: Pagina inesistente|{{Pagina inesistente}}|'''La pagina non esiste'''}}

produce questo risultato:
La pagina non esiste

e tralasciando del tutto la seconda opzione la funzione semplicemente non esegue alcuna transclusione nè produce alcun risultato.


Transclusione nel namespace Pagina:[modifica]

Il template:Pagina esegue una speciale transclusione selettiva di pagine del namespage Pagina: (usate nelle trascrizioni con immagine del testo a fronte) con due sintassi che consentono la transclusione dell'intera pagina e la transclusione selettiva, visualizzando inoltre un collegamento alla pagina sorgente della transclusione. Per verificare la funzionalità si suggerisce di usare la pagina Pagina:Pagina di prova, dove sono identificate quattro sezioni s1,s2,s3 e s4. Opportuno l'uso associato di un tag div che lasci un sufficiente margine a sinistra per evitare la sovrapposizione fra link alla pagina sorgente e testo transcluso. Da notare che nel codice il namespace Pagina: è implicito.

Transclusione dell'intera pagina[modifica]

Il codice:

produce questo risultato (per vedere il link alla pagina, attivate l'opzione "Collegamenti alle pagine" del menu di navigazione):

[p. pagina]== Pagina di prova == riga 1 sezione 1
riga 2 sezione 1
riga 3 sezione 1
riga 4 sezione 1
riga 5 sezione 1
riga 6 sezione 1
riga 7 sezione 2
riga 8 sezione 2
riga 9 sezione 2
riga 10 sezione 2 sezione 3
riga 11 sezione 2 sezione 3
riga 12 sezione 2 sezione 3
riga 13 sezione 2 sezione 3
riga 14 sezione 3
riga 15 sezione 3 sezione 4
riga 16 sezione 3 sezione 4
riga 17 sezione 3 sezione 4
riga 18 sezione 3 sezione 4

riga 19 sezione 1 sezione 4
riga 20 sezione 1 sezione 4

Transclusione selettiva[modifica]

Il codice:

produce questo risultato:

[p. pagina]riga 1 sezione 1
riga 2 sezione 1
riga 3 sezione 1
riga 4 sezione 1
riga 5 sezione 1
riga 6 sezione 1
riga 19 sezione 1 sezione 4
riga 20 sezione 1 sezione 4

Section come indici di un array[modifica]

In alcune opere, come Fiore di virtù, sono in corso esperimenti per automatizzare la costruzione delle pagine testuali.

Il sistema si appoggia su un'applicazione delle section usate come indici di una matrice di dati; infatti, ogni elemento di una tabella di n righe e m colonne può essere identificata da una section chiamata n.m; per esempio contenuto dell'elemento in riga 6, colonna 3 può essere richiamato semplicemente con il codice:

Utilizzando la pagina Template:Fiore di virtù/Indice, che contiene dati organizzati in una tabella di parechie righe e di 3 colonne, il codice:

fornisce questo risultato:

Template:Fiore di virtù/Indice

che è proprio il terzo elemento della sesta riga (il testo del link al [[Template:Fiore di virtù/Indice|capitolo IV]] dell'opera, il cui titolo completo è Template:Fiore di virtù/Indice).

Una inattesa proprietà delle section: la proprietà additiva[modifica]

Se in un testo sono comprese più sezioni con lo stesso nome, la transclusione selettiva richiamata con quel nome non restituisce un errore, nè restituisce la prima delle section: le restituisce tutte, qualsiasi sia il loro numero, e comunque siano inframmezzate nel testo. Questa è una caratteristica estremamente importante per un loro uso avanzato.

Nella frase precedente le parole in rosso sono taggate (oltre che con il codice <font color="red">) anche con un tag <section begin="red"> e successivo tag section end.

Quindi, questo codice: {{#section:Aiuto:Transclusione|red}} dà questo risultato:


perchè le varie section="red" sono state estratte e accodate una dopo l'altra.

Questo significa che con una sola riga di codice si possono, ad esempio, estrarre e riunire varie parti di un testo lungo a piacere; un'applicazione molto interessante è quella di estrarre da un elenco l'insieme dei soli elementi che soddisfano una certa condizione. Ovviamente le section necessarie devono essere state previste e introdotte nel codice.

Domande?[modifica]

Se hai domande, dubbi, proposte o necessiti di chiarimenti sulla transclusione premi qui e lascia un messaggio nella pagina di discussione.