Pagina:Avventure di Robinson Crusoe.djvu/367

Da Wikisource.

robinson crusoe 317


armati; nè dubitai che non fossimo capaci di far fronte ai dieci, tanto più che sapeva dal capitano stesso esservi fra i dieci tre di non mala indole.

Appena giunti laddove era approdata l’altra scialuppa, i nuovi arrivati presero terra tirandosi dietro a rimorchio la propria, il che vidi con molto piacere; perchè aveva avuto grande timore che la mettessero piuttosto all’âncora in qualche distanza dal lido, lasciandovi entro alcuni uomini che la guardassero, togliendoci così il modo d’impadronircene. Toccata la spiaggia, fu lor prima cura il correre tutti all’altra scialuppa, e si diede facilmente a conoscere il loro stupore al trovarla sguernita affatto e con un gran buco nel fondo, com’è già stato detto.

Dopo aver meditato alcun poco su ciò, misero non so quanti potentissimi gridi, adoperandovi tutta la forza de’ loro polmoni per provare a farsi udire dai loro compagni. Allora serratisi tutti in circolo, spararono i loro moschetti, e certo ne udimmo il fragore noi, e lo ripetè ogni eco delle selve all’intorno; ma fu tutt’uno per loro. Nè i prigionieri della caverna poteano sentirli, nè quelli che avevamo in custodia noi, ancorchè li avessero sentito bastantemente, si attentarono a dar veruna risposta. Sbalestrati, fatti attoniti oltre ogni dire da questo incidente, come lo sapemmo da loro stessi più tardi, presero la risoluzione di tornare a bordo del loro vascello e narrare che i loro compagni erano stati tutti trucidati e smantellata la scialuppa. In fatti, lanciata tosto nuovamente all’acqua la propria, vi saltarono tutti a bordo.

Rimase ben sorpreso e sconcertato il capitano a tal vista, perchè nemmen’egli dubitò che costoro tornerebbero un’altra volta a bordo del vascello, e che tutti di concerto mettendo per perduti i loro compagni darebbero altrove le vele; la qual cosa gli rincresceva assai, perchè lo privava delle speranze testè concepite di riavere il suo bastimento. Non andò guari che dovette affliggersi per tutt’altro motivo.

Si erano scostati ben poco dalla riva quando li vedemmo tornare alla spiaggia, ma con un nuovo proposito che sembrò avessero fermato fra loro stando in barca: quello cioè di lasciare tre uomini in custodia della scialuppa, intantochè girerebbero attorno al paese in cerca degli smarriti compagni. Fu questo un grave sconcerto per noi, perchè adesso non sapevamo più che farne, e il poterci anche impadronire de’ sette uomini sbarcati non era un vantaggio per noi