Pagina:Saul.djvu/24

Da Wikisource.


ATTO SECONDO

————

SCENA PRIMA



SAUL, ABNER.

SAUL
Bell'alba è questa. In sanguinoso ammanto
Oggi non sorge il Sole; un dì felice
Prometter parmi. — Oh miei trascorsi tempi!
Deh! dove sete or voi? Mai non si alzava
Saùl nel campo da' tappeti suoi,
Che vincitor la sera ricorcarsi
Certo non fosse.
ABNER
Ed or, perché diffidi,
O re? Tu forse non fiaccasti or dianzi
La filistea baldanza? A questa pugna
Quanto più tardi viensi, Abner tel dice,
Tanto ne avrai più intera, e nobil palma.
SAUL
Abner, oh! quanto in rimirar le umane
Cose, diverso ha giovinezza il guardo,
Dalla canuta età! Quand'io con fermo