Questa pagina è dedicata ad un autore. Premi sull'icona per avere aiuto.

Autore:Giovanni Battista Giorgini

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Giovanni Battista

Giorgini giurista/politico italiano

Giovanni Battista Giorgini.jpg
Giovanni Battista Giorgini (Lucca, 13 maggio 1818greg. – Montignoso, 18 marzo 1908greg.), noto anche come Gian Battista Giorgini, giurista e politico italiano.

Collabora a Wikipedia Voce enciclopedica su Wikipedia

Collabora a Wikiquote Citazioni su Wikiquote

Collabora a Commons Immagini e/o file multimediali su Commons

Opere pubblicate[modifica]

  • Prolusione al corso di istituzioni criminali, Siena 1840
  • Prolusione al corso di istituzioni canoniche, Pisa 1843
  • Sullo stato politico del principato lucchese, ibid. 1847
  • Delle istituzioni di Giustiniano, Siena 1853
  • Storia esterna del diritto romano, ibid. 1853
  • Proemio all'opuscolo Toscana ed Austria. Cenni storico-politici, Firenze 1859
  • Della vocazione del nostro secolo allo studio della storia, Siena 1859
  • Sul matrimonio civile, Milano 1860
  • La Centralizzazione: i decreti di ottobre e le leggi amministrative, Firenze 1861
  • Sopra un opuscolo del vescovo d'Orléans. Osservazioni, Torino 1865
  • La Camera e i partiti dal 1861 al 1865. Firenze 1865. ASIN: B007ZMG6ZY
  • Lettera agli elettori di Massa e Carrara ibid. 1870 ;
  • Una pagina di storia. A proposito di uno scritto inedito del generale Alfonso Lamarmora, in Nuova Antologia, 1° nov. 1907 e poi in versione più corretta Pisa 1907

Biografia[modifica]