Canzoniere (Dante da Maiano)/Cera amorosa di nobilitate

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Cera amorosa di nobilitate

../Lasso, per ben servir son adastiato ../Sed io avesse tanto d'ardimento IncludiIntestazione 8 settembre 2009 75% Sonetti

Dante da Maiano - Canzoniere (XIII secolo)
Cera amorosa di nobilitate
Lasso, per ben servir son adastiato Sed io avesse tanto d'ardimento

 
Cera amorosa di nobilitate,
voi m’assembrate - de le donne el flore;
spera clarita che ’l mondo ’lumate,
quando celate, - turba lo clarore.
5Bandera de le donne innamorate,
voi avanzate - sovra ogn’altra, amore;
regina sovra l’altre incoronate,
par non trovate - quanto ’l sol dà albore.
Ond’io lo cor - per voi porto gaudente,
10quando aggio a mente, - nobile pantera,
vostra lumera, - che m’ha sì innalzato,
che son montato - in aria veramente;
e ['n]de la mente - porto luce e spera,
ed ho manera - d’ogne innamorato.