Con quanta cura (enciclica) - Sillabo/Sillabo/Paragrafo 9

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Paragrafo 9

../Paragrafo 8 ../Paragrafo 10 IncludiIntestazione 4 ottobre 2010 100% Cristianesimo

Papa Pio IX - Con quanta cura - Sillabo (1864)
Traduzione dal latino di Anonimo (1864)
Paragrafo 9
Sillabo - Paragrafo 8 Sillabo - Paragrafo 10
[p. 30 modifica]
§ IX.

Errori intorno al civile principato del Romano Pontefice.

LXXV. Intorno alla compatibilità del regno temporale col regno spirituale disputano tra loro i figliuoli della cristiana e cattolica Chiesa.

Lett. apost. Ad apostolicae, 22 agosto 1851.

LXXVI. L’abolizione del civile impero, che la Sede apostolica possiede, gioverebbe moltissimo alla libertà ed alla prosperità della Chiesa.

Alloc. Quibus quantisque, 20 aprile 1849.

N. B. Oltre di questi errori censurati esplicitamente, molti altri implicitamente vengono riprovati in virtù della dottrina già proposta e decisa intorno al principato civile del Romano Pontefice; la quale dottrina tutti i cattolici sono obbligati di tenere fermissimamente. Essa apertamente s’insegna nell’Alloc. Quibus quantisque, 20 aprile 1849; nell’Alloc. Si semper antea, 20 maggio 1850; nelle [p. 31 modifica]Lett. apost. Cum catholica Ecclesia, 26 marzo 1860; nell’Alloc. Novos, 28 settembre 1860; nell’Alloc. Iamdudum 18 marzo 1861; e nell’Alloc. Maxima quidem, 9 giugno 1862.