Discussione:Iliade (Monti)/Libro XIII

Da Wikisource.
Informazioni sulla fonte del testo
Iliade (Monti)/Libro XIII
Edizione 
Omero, Iliade, traduzione di Vincenzo Monti, tratto da Opere varie del cavaliere Vincenzo Monti, volumi I e II;
Societa tipografica dei classici italiani, Milano, 1825.
Fonte 
Biblioteca Braidense
Tradotto da 
Vincenzo Monti
Primo contributo di  OrbiliusMagister
SAL 
SAL 100% 100%.png (30 gennaio 2012)
  • Fonte: fonte indicata e attendibile
  • Completezza: testo completo
  • Formattazione: testo formattato correttamente
  • Riletture: testo riletto usando la versione cartacea digitalizzata
  • Blocco della pagina: testo bloccato


Progetto di riferimento 
letteratura


Il verso duecentonovantaquattresimo ("pugnar. Nessun da vil tema è preso,") non è un endecasillabo; ho controllato anche sul mio testo, e dà la stessa lezione, che però è sicuramente errata. Qualcuno ha diversamente? Io credo sia "pugnar. Nessuno da vil tema è preso", coll'aggiunta della "o", quindi senza troncamento, ma non ne sono sicuro. Un'altra cosa: i libri qui vengono giustamente contrassegnati dal numero ordinale, ma non credo che il Monti abbia usato "tredicesimo", bensí "decimoterzo", e ancor prima "decimoprimo", e via seguendo. Sarebbe meglio mutarli o sono troppo puntiglioso?


Nell'edizione del 1831 Google Books dà appunto "nessuno". Comunque aspettiamo altri pareri. Candalùa (disc.) 16:41, 19 ago 2010 (CEST)