Discussione:Lettera sul romanticismo a Cesare D'Azeglio

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

Edizione[modifica]

A giudicare dalle discrepanze colla versione della mia antologia scolastica, questa è la seconda versione pubblicata nelle Opere varie del 1871, ma non ne sono sicuro. Come si fa a segnalarlo? Nemo 01:29, 9 dic 2007 (CET)[rispondi]

Ecco un caso inreressante. Nei libri seri le edizioni moderne specificano in prefazione quale edizione riproducano, se vi apportano dei cambiamenti tipografici ("perchè --> perché" punteggiature o simile) e quindi è possibile definire l'edizione moderna come riproduzione moderna più o meno fedele. Il sito internet riportal'edizione moderna e fin qui ci siamo. Se non si riesce a reperire con certezza l'edizione di riferimento ben venga l'inegrazione: in attesa di acceertamento poni la nota nel parametro note del template qui sopra, ma se si raggiunge la certezza sul dato è possibile definire l'edizione usata da liberliber come "fonte" (con un rimando al sito che però non diventa più la fonte unica" e sostituire l'attuale "edizione" con quella manzoniana da te segnalata, in modo che se qualcuno fosse in possesso (o trovassse con googlebooks) *quella* edizione potrebbe riprodurre il testo direttamente dalla fonte. Ti sembreranno sproloqui da filologo, ma in realtà sono ideali covati per anni in università e che grazie alla rete, alla collaborazione e alla precisione informativa si vanno realizzando sotto i nostri occhi. - εΔω 08:29, 9 dic 2007 (CET)[rispondi]
Ho ritrovato il testo "completo" in "Opere di Alessandro Manzoni con un discorso preliminare di Niccolò Tommaseo ed aggiunte osservazioni critiche, volume unico, Napoli, Stabilimento tipografico all'insegna dell'Ancora, 1850, pagg. 551-564" [1] e "Opere di Alessandro Manzoni con un discorso preliminare di Niccolò Tommaseo, volume unico, Napoli, per Francesco Rossi, 1852, pagg. 663-685" [2]. EntroDipintaGabbia (disc.) 20:48, 3 ott 2013 (CEST)[rispondi]