Discussione:Lettera sul romanticismo a Cesare D'Azeglio

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

Edizione[modifica]

A giudicare dalle discrepanze colla versione della mia antologia scolastica, questa è la seconda versione pubblicata nelle Opere varie del 1871, ma non ne sono sicuro. Come si fa a segnalarlo? Nemo 01:29, 9 dic 2007 (CET)

Ecco un caso inreressante. Nei libri seri le edizioni moderne specificano in prefazione quale edizione riproducano, se vi apportano dei cambiamenti tipografici ("perchè --> perché" punteggiature o simile) e quindi è possibile definire l'edizione moderna come riproduzione moderna più o meno fedele. Il sito internet riportal'edizione moderna e fin qui ci siamo. Se non si riesce a reperire con certezza l'edizione di riferimento ben venga l'inegrazione: in attesa di acceertamento poni la nota nel parametro note del template qui sopra, ma se si raggiunge la certezza sul dato è possibile definire l'edizione usata da liberliber come "fonte" (con un rimando al sito che però non diventa più la fonte unica" e sostituire l'attuale "edizione" con quella manzoniana da te segnalata, in modo che se qualcuno fosse in possesso (o trovassse con googlebooks) *quella* edizione potrebbe riprodurre il testo direttamente dalla fonte. Ti sembreranno sproloqui da filologo, ma in realtà sono ideali covati per anni in università e che grazie alla rete, alla collaborazione e alla precisione informativa si vanno realizzando sotto i nostri occhi. - εΔω 08:29, 9 dic 2007 (CET)
Ho ritrovato il testo "completo" in "Opere di Alessandro Manzoni con un discorso preliminare di Niccolò Tommaseo ed aggiunte osservazioni critiche, volume unico, Napoli, Stabilimento tipografico all'insegna dell'Ancora, 1850, pagg. 551-564" [1] e "Opere di Alessandro Manzoni con un discorso preliminare di Niccolò Tommaseo, volume unico, Napoli, per Francesco Rossi, 1852, pagg. 663-685" [2]. EntroDipintaGabbia (disc.) 20:48, 3 ott 2013 (CEST)