Disjecta/I - L'ellera

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
I - L'ellera

../ ../II - Nel dí de' morti IncludiIntestazione 4 dicembre 2016 100% Poesie

Disjecta II - Nel dí de' morti

[p. 3 modifica]

I.

L’ELLERA

Virtù d’eterno amore
Nell’ellera si asconde,
     Mai per mutar di verni
Muta color di fronde:
Al freddo sasso avvinti
Gli steli innamorati,
Seco ne’ desiati
Amplessi si confonde:
     Virtù d’eterno amore
Nell’ellera si asconde.

[p. 4 modifica]

     Virtù d’amore eterna
È nel mio cor celata,
     Nè muta per inganni
L’anima innamorata:
Al freddo amor degli uomini
Di caldo amor sospira,
Nè si lagna o si adira
Di lor freddezza ingrata:
     Virtù d’amore eterna
È nel mio cor celata.