Epistolario di Renato Serra/Alla madre - 23 gennaio 1904

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Alla madre - 23 gennaio 1904

../Alla madre - 19 gennaio 1904 ../Alla madre - 1 febbraio 1904 IncludiIntestazione 31 luglio 2010 75% Lettere

Alla madre - 23 gennaio 1904
Alla madre - 19 gennaio 1904 Alla madre - 1 febbraio 1904

Bologna, 23 gennaio 1904.

Carissima mamma,

ti scrivo seduto presso il fuoco che da due sere siamo costretti ad accendere un po’ per il gran freddo, un po’ per il raffreddore di Gino1. Io in vece sto benissimo; come t’avrà potuto dire anche il papà, e come vedrai tu stessa, se, come spero, nella ventura settimana, vorrai fare una scappata a Bologna. Tanti saluti dal prof. Tonini2, da cui sono stato oggi, come pure dal Lovarini3. A scuola niente di nuovo; la mia tesi va avanti, adagio, per la scarsità di sussidi che offrono queste maledette biblioteche; ma il più importante lo devo far io da solo. Un milione di baci a tutti e a te dal tuo.

Note

  1. Gino Giommi, allora studente di legge a Bologna, amico intimo di Renato.
  2. Il prof. Luigi Tonini, già insegnante di Renato al Ginnasio di Cesena, ed ora trasferito a Bologna, amico della famiglia Serra.
  3. Il prof. Emilio Lovarini, già insegnante di Italiano al liceo di Cesena, ed ora trasferito a Bologna.