Favole (La Fontaine)/Libro primo/XIII - I Ladri e l'Asino

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Libro primo

XIII - I Ladri e l'Asino

../XII - Il Dragone di molte teste e il Dragone di molte code ../XIV - Simonide salvato dagli Dèi IncludiIntestazione 2 ottobre 2008 75% Da definire

Jean de La Fontaine - Favole (1669)
Traduzione dal francese di Emilio De Marchi (XIX secolo)
Libro primo

XIII - I Ladri e l'Asino
Libro primo - XII - Il Dragone di molte teste e il Dragone di molte code Libro primo - XIV - Simonide salvato dagli Dèi
Chauveau - Fables de La Fontaine - 01-13.png

 
Due Ladri avean rubato un Somarello
e a pugni il disputavan fra di loro:
quand’ecco sul più bello
un terzo sopraviene,
che piglia Orecchialunga e se lo tiene.
Dei piccoli paesi ecco la storia,
che sono alla balìa
di questo o quel vicino prepotente.
Mentre il Turco, il Rumeno o il Transilvano
accorrono alle prese,
un altro arriva, per esempio Inglese,
che piglia per sé l’asino
e lascia agli altri un bel niente in mano.