Favole per i Re d'oggi/Sinonimi/Diritto e Dovere

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Diritto e Dovere

../Vizio e Virtù ../Verità e Bugia IncludiIntestazione 25 novembre 2013 100% Letteratura

Sinonimi - Vizio e Virtù Sinonimi - Verità e Bugia
[p. 46 modifica]

XX.


DIRITTO E DOVERE


Per un viottolo di montagna discendeva un gran mulo, portando una soma spropositata di fascine secche.

Dove il viottolo si chiudeva tra due strette muraglie di sasso, il mulo vide venir su un polledro libero e spensierato. E tosto incominciò a gridargli: — Lèvati di costì, se non vuoi che ti schiacci!... Torna addietro, per le budella del caval di Troia! o di qua non esci vivo!...

E il polledro impennandosi:

— E dove mai s’è visto un bastardo come te insultar così la mia razza nobile? Chi ti fa tanto ardito?

— Il Diritto mi fa ardito! — rispose il mulo, levando la voce di tra il fruscio delle frasche: — il Diritto di chi opera e fatica per il bene comune, sopra chi corre di piaggia in piaggia dietro ai capricci del capo!... — E affrettava il passo abbandonandosi alla ripida scesa.

Ma il polledro non si moveva, e gridando vituperi da cavalli, aspettava fermo in mezzo al viottolo; [p. 47 modifica]sì che alla fine l’altro gli arrivò addosso come una valanga....

Tristo fu l’incontro! Ma pur tra calci e morsi il gran peso del mulo la vinse sul temerario polledro il quale, finalmente, a spinte e balzelloni, rifece tutta la scesa, fin dove il viottolo s’apriva nel faggeto; e allora lo vidi saltar da parte ancor tutto irsuto e lasciar passare il gran mulo, squadrandolo pieno di cruccio.

Ma subitamente il suo occhio sanguigno si rallegrò. Sul sedere del mulo discendeva, con ritmo uniforme, una interminabile serie di bastonate.

Per dio! — esclamò il polledro imboscandosi — ch’io non debba mai godere simili Diritti!

Quanti uomini non vediamo trasformare in arrogante Diritto le invisibili bastonate del Dovere!