Fiore/CII

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
CII

../CI ../CIII IncludiIntestazione 31 agosto 2009 75%

CI CIII

 
Falsembiante

 "Sì prendo poi, per seguir mia compagna,
Cioè madon[n]a Costretta-Astinenza,
Altri dighisamenti a sua vogl[i]enza,
Perch’ella mi sollaz[z]a e m’acompagna;4

 E metto pena perch’ella rimagna
Comeco, perch’ell’ è di gran sofrenza
E s[ì] amostra a·ttal gran benvoglienza
Ch’ella vor[r]eb[b]e che fosse in Ispagna.8

 Ella si fa pinzochera e badessa
E monaca e rinchiusa e serviziale,
E fassi sopriora e prioressa.11

 Idio sa ben sed ell’ è spiritale!
Altr’ or si fa noviz[z]a, altr’ or professa;
Ma, che che faccia, non pensa c[h]’a male.14