Guarda che bianca luna!

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Iacopo Vittorelli

XVIII secolo G Poesie letteratura Guarda che bianca luna! Intestazione 17 giugno 2008 75% Poesie

EPUB silk icon.svg EPUB  Mobi icon.svg MOBI  Pdf by mimooh.svg PDF  Farm-Fresh file extension rtf.png RTF  Text-txt.svg TXT

 

Guarda che bianca luna!
guarda che notte azzurra!
Un'aura non sussurra,
non tremola uno stel.

5L'usignoletto solo
va dalla siepe all'orno,
e sospirando intorno
chiama la sua fedel.

Ella, che il sente appena,
10già vien di fronda in fronda,
e par che gli risponda:
"Non piangere, son qui".

Che dolci affetti, oh Irene,
che gemiti son questi!
15Ah! mai tu non sapesti
rispondermi così.