Il Parlamento del Regno d'Italia/Davide Levi

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Davide Levi

../Gaetano Giorgini ../Antonio Giovanola IncludiIntestazione 2 luglio 2019 75% Da definire

Gaetano Giorgini Antonio Giovanola
Nuvola apps bookcase.svg Questo testo fa parte della serie Il Parlamento del Regno d'Italia


Davide Levi.

[p. 843 modifica]



È stato eletto da un collegio di Lombardia, ignoriamo, a vero dire, per quali titoli, certo è ch’egli si è adoperato moltissimo onde conseguire tale elezione, ad ottenere la quale è riuscito.

Questa ambizione, assai comune del resto, non sembra sia stata giustificata dalla parte che il Levi, ha rappresentato in Parlamento. Egli non ha mai preso la parola, ed è tutt’al più se ha letto un discorso.

Egli non lavora quasi mai negli uffici, ed è ben di rado scelto a membro d’una commissione.

E ben vero, che i discorsi i quali non fa alla Camera, ei li tiene ai suoi elettori in certe riunioni da esso provocate, e che hanno, non sappiamo come nè perchè, un’eco immediata su certi giornali. Se noi avessimo un voto da fare, e’ sarebbe quello che l’avvocato Levi agisse più nella Camera, e disturbasse meno i suoi mandatari.