Il libro dell'arte/Capitolo XLIX

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Capitolo XLIX

../Capitolo XLVIII ../Capitolo L IncludiIntestazione 26 marzo 2016 75% Da definire

Capitolo XLVIII Capitolo L
[p. 32 modifica]

Capitolo XLIX.

Della natura di un giallo che si chiama zafferano.


Giallo è un colore che si fa di una spezia che ha nome zafferano. Convienti metterlo in su pezza lina, in su pria o ver mattone caldo; poi abbi mezzo miuolo, o ver bicchieri, di lisciva ben forte. Mettivi dentro questo zafferano; trialo in su la priea. Viene colore bello da tignere panno lino, o ver tela. È buono in carta. E guardi non vegga l’aria, chè subito perde suo colore. E se vuoi fare un colore il più perfetto che si truova in color d’erba, togli un poco di verderame e di zafferano; cioè, delle tre parti l’una zafferano; e viene il più perfetto verde in color d’erba che si trovi, temperato con un poco di colla, come innanzi ti mosterrò.