Juvenilia/Libro VI/Per le stragi di Perugia

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
../San Martino

../Alla Croce di Savoia IncludiIntestazione 2 gennaio 2012 100% Raccolte di poesie

Libro VI - San Martino Libro VI - Alla Croce di Savoia
[p. 221 modifica]


XCII.

PER LE STRAGI DI PERUGIA


Non piú di frodi la codarda rabbia
Pasce Roma nefanda in suo bordello;
Sangue sitisce, e con enfiate labbia
4A’ cattolici lupi apre il cancello;

E gli sfrena su i popoli, e la sabbia
Intinge di lascivia e di macello:
E perché il mondo piú temenza n’abbia,
8Capitano dà Cristo al reo drappello;

Cristo di libertade insegnatore;
Cristo che a Pietro fe’ ripor la spada,
11Che uccidere non vuol, perdona e muore.

Fulmina, Dio, la micidial masnada;
E l’adultera antica e il peccatore
14Ne l’inferno onde uscí per sempre cada.