L.cost. 6 marzo 1992, n. 1 - Revisione dell'articolo 79 della Costituzione in materia di concessione di amnistia e indulto

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Parlamento italiano

1992 L diritto diritto L.cost. 6 marzo 1992, n. 1 Intestazione 11 settembre 2008 75% diritto

EPUB silk icon.svg EPUB  Mobi icon.svg MOBI  Pdf by mimooh.svg PDF  Farm-Fresh file extension rtf.png RTF  Text-txt.svg TXT
Revisione dell'articolo 79 della Costituzione in materia di concessione di amnistia e indulto
1992


Documenti collegati:
6 marzo 1992, n. 1, in materia di Revisione dell'articolo 79 della Costituzione in materia di concessione di amnistia e indulto


Art. 1.
1. L'articolo 79 della Costituzione e' sostituito dal seguente:
"Art. 79. - L'amnistia e l'indulto sono concessi con legge deliberata a maggioranza dei due terzi dei componenti di ciascuna Camera, in ogni suo articolo e nella votazione finale.
La legge che concede l'amnistia o l'indulto stabilisce il termine per la loro applicazione.
In ogni caso l'amnistia e l'indulto non possono applicarsi ai reati commessi successivamente alla presentazione del disegno di legge".
La presente legge costituzionale, munita del sigillo dello Stato, sara' inserita nella Raccolta ufficiale degli atti normativi della Repubblica italiana. E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla osservare come legge dello Stato.