La Cicceide legittima/I/CCXLI

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Sonetti

CCXLI ../CCXL ../CCXLII IncludiIntestazione 16 agosto 2012 100% da definire

I - CCXL I - CCXLII
[p. 122 modifica]

Per il nuovo istromento Matematico da pesar l’Acqua.
Al Sig. Geminiano Montanari.

ccxli.

GEminian, qualor mi torna in mente
     Quel da te fabricato industre ordegno,
     Che fa vedere altrui sino a qual segno
     4Graviti ogni acqua, e ’l mostra ocularmente,
Dico pien di stupore: O veramente
     Sceso qua giù dal Ciel sublime ingegno!
     Ed o splendor de l’età nostra, o degno
     8Archimede del Secolo presente!
Ma se tu con le rare operazioni
     Del sempre tuo specolator capriccio
     11La gravezza de l’acque al senso esponi;
Io con le poetiche invenzioni,
     Tutte guante applicandole a D. Ciccio,
     14Mostro la leggerezza de’ C ....