La Cicceide legittima/I/CLXI

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Sonetti

CLXI ../CLX ../CLXII IncludiIntestazione 16 agosto 2012 100% da definire

I - CLX I - CLXII
[p. 82 modifica]

La Statua di Mennone.

clxi.

TRovossi al tempo antico uno Scultore
     D’ingegno veramente singolare,
     Il qual (come ho sentito raccontare,
     4Anzi l’ho letto in più d’uno Scrittore.)
Fece una statua tal, che di cert’ore,
     Cioè quando che’l Sole esce dal Mare,
     Tocca da’ raggi suoi, solea parlare
     8Con note intelligibili, e sonore;
Ma chi stima invenzion di penne Argive,
     Per farla bere a un qualche Mamalucco,
     11Quel, che di ciò l’Antichità descrive,
Vada colà del Serchio in sù le rive,
     Ove un C .... vedrà fatto di stucco,
     14Che si muove, passeggia, parla, e scrive