La Cicceide legittima/I/CXI

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Sonetti

CXI ../CX ../CXII IncludiIntestazione 16 agosto 2012 100% da definire

I - CX I - CXII
[p. 57 modifica]

La Camerata di D. Ciccio.
Al Sig. Napoleone della Luna.

cxi.

LUna, è quì capitato un tal Francese,
     Non saprei, se Birbante, o Cavaliere;
     Egli è però d’amabili maniere,
     4E di tratto magnanimo, e cortese:
Or costui giunto, subito sel prese
     D. Ciccio in Camerata, ed ha piacere
     Di seco in compagnia farsi vedere,
     8Non senza maraviglia del Paese.
Ma chi però fra gli altri ha miglior naso,
     Di queste lor simpatiche unioni
     11Si rende appien capace, e persuaso;
E ciò con le prudenti riflessioni,
     Fatte naturalmente in questo caso,
     14Che Gallo non si dà senza C....